Su Netflix è da poco disponibile un film chiamata ”Il Buco” che racconta la storia di un uomo rinchiuso dentro una specie di pozzo predisposto a livelli. La pellicola spagnola è stata acquistata dal colosso e ora sta letteralmente scalando la classifica dei programmi più visti. Questa crescita di popolarità è dovuta sicuramente anche alla situazione che molti spettatori stanno passando in questo periodo a causa della quarantena, ma ovviamente la situazione del protagonista è ben peggiore, infatti la predisposizione a livelli è un modo di far comprendere il comportamento umano nei confronti delle persone posizionate al di sotto del loro livello. Per quanto venga visto come una sorta di collegamento alla situazione attuale, “Il Buco” mostra anche il funzionamento di tutti i giorni, mettendo in chiaro come ogni singola società sia suddivisa a modo di scaletta.

Galder Gaztelu-Urrutia, il regista del film, ha saputo quindi creare una pellicola che proprio adesso si sposa in modo eccellente, insomma una pubblicità decisamente bizzarra e molto efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *