Un nuovo prodotto Netflix sta riscontrando non pochi problemi dopo essere stato pubblicato. Cuties, commedia francese creata da Maimouna Doucouré, ha fatto perdere in borsa circa 9 miliardi di dollari alla piattaforma in un solo giorno, creando un grosso ciclone tra esperti e semplici spettatori.

“Si tratta di un racconto sociale contro la sessualizzazione dei bambini. È un film pluripremiato e una storia potente sulla pressione che le giovani ragazze subiscono sui social media e dalla società man mano che crescono. Incoraggiamo chiunque abbia a cuore questi temi così importanti a guardare il film”

La causa sembrerebbe essere le scene troppo sensuali di un gruppo di giovani ragazze tra gli undici e dodici anni. Il problema sembra però essere apparso ancora prima della pubblicazione, a causa della locandina un po’ troppo provocante e spinta per delle ragazze giovani. Premiato dal Sundance Film Festival (il World Cinema Dramatic Directing Award) e recensioni positive, l’hashtag #CancelNetflix è entrato in tendenza sulla piattaforma Twitter. Voi cosa ne pensate, avete visto la pellicola?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *