In base a quanto riportato da Gamespot, sembrerebbe che Yu Namba, senior project manager di Persona 5 Royal, abbia confermato l’eliminazione di alcuni dialoghi “particolari”, dalla precedente versione del gioco. Questi erano incentrati su due personaggi omosessuali, i quali molestavano Ryuji. Queste sono state le sue parole in merito:

“I membri del nostro team hanno provato un po’ di imbarazzo quando ci hanno lavorato. E con Royal, eravamo determinati a vedere se potevamo fare qualcosa, almeno per quanto riguarda la localizzazione”.

Vi rammentiamo che Persona 5 Royal uscirà il 31 marzo su PS4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *