Playstation Now Italia

Ebbene sì, da oggi 12 Marzo il servizio di gaming in cloud di Sony, Playstation Now, è finalmente usufruibile anche in suolo italico.

A farlo sapere al pubblico è stata la compagnia stessa con un comunicato ufficiale, in cui sono anche elencati i vari dati, come requisiti e prezzi che andremo ad analizzare:

L’abbonamento al servizio verrà a costare 14,99€ nel caso di un abbonamento mensile, mentre saranno 99,99€ nel caso della sua controparte annua; vi sarà tuttavia la possibilità di provare il servizio gratuitamente per sette giorni, quindi non disperate!

Si potrà usufruire di Playstation Now sia da PS4 (con i titoli PS3 fruibili esclusivamente tramite streaming) che da PC grazie ad un software apposito, ovviamente da PC verrà a meno la possibilità di scaricare i titoli PS2/PS4 e si tratterà esclusivamente di streaming.

Il gioco in streaming supporterà al massimo la risoluzione 720p e a detta del colosso di Tokyo basterà una connessione che raggiunga almeno i 10Mb in download per avere un’esperienza ottimale.

I titoli scaricati su PS4 grazie all’abbonamento richiederanno di connettersi almeno una volta ogni settimana per far sì che non vengano disattivati e complessivamente, il numero di tutti i giochi disponibili attualmente si aggira sui 600, un catalogo di tutto rispetto contenente svariate esclusive come Bloodborne, i vari Uncharted, God of War ed i vecchi capitoli della saga di Metal Gear, tra cui “Metal Gear Solid 4“, rimasto confinato su PS3 per tutti questi anni.

I dati di salvataggio dei titoli giocati in streaming saranno ovviamente archiviati in un cloud, quindi sarà possibile fruire dei suddetti titoli su entrambe le piattaforme con gli stessi salvataggi. Per quanto riguarda il sistema di input, Sony consiglia l’utilizzo del DualShock 4 su PC, opportunamente collegato tramite USB o via bluetooth con l’adattatore proprietario apposito.

Per finire, ecco un altro dettaglio degno di nota, ovvero la possibilità di giocare online con i titoli di Playstation Now anche senza avere un abbonamento al Plus attivo (questo è probabilmente anche dovuto alla presenza su PC del servizio di Sony).

Dopo anni di attesa, il servizio di Sony concorrente al Game Pass di Microsoft è disponibile anche in Italia, cosa ne pensate? Lo proverete/ vi abbonerete? Scriveteci le vostre opinioni nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *