Fallout è una saga videoludica che nel tempo ha ottenuto molto successo, in particolar modo gli ultimi anni. Oggi sono qui per parlarvi di Fallout Shelter, un videogioco mobile offline.
La trama si basa sulla creazione di un Vault, strutture sotto terra che mantengono in vita la popolazione umana e la difendono dalle minaccie meteorologiche o fisiche dei mutanti.
Durante il tutorial verrà spiegato come il nostro compito sarà quello di far popolare il Vault, creando stanze specifiche come dormitori, mense o generatori. Ogni stanza sarà importante sopratutto quelle che forniscono risorse.

Il gameplay di gioco è gestionale ed il giocatore avrà il compito di incaricare gli abitanti a fare compiti ben precisi come la creazione di energia per mantenere attive le stanze, cucinare nelle mense per produrre cibo e infine purificare l’acqua. Tutto avrà un tempo di creazione reale che varia da stanza a stanza. Sarà possibile però velocizzare la creazione di materiale e se tutto andrà per il meglio allora non dovrete vedervela con un’ infestazione di scarafaggi. Avanzando con il gioco avrete modo anche di accogliere abitanti che arriveranno dall’esterno e facendoli entrare potrete sbloccare nuove stanze, anche quelle di svago come la palestra, sala bar o sala giochi. Arrivati poi alla creazione del quartier generale, potrete mandare in missione gli abitanti, che andranno alla ricerca di oggetti in vari luoghi abbandonati ma ricordate sempre di equipaggiarli con un arma per non rischiare di ritrovarvi un abitante morto.
Ricordate anche di impostare due abitanti all’entrata per proteggervi dall’ attacco di stranieri o peggio dei Deathclaws.

I personaggi saranno perlopiù comuni e verranno di loro spontanea volontà dall’esterno o potremo farli nascere mettendo una coppia nel dormitorio. Saranno presenti anche personaggi leggendari che troverete all’interno delle valigie, un oggetto che potrete ottenere portando a termine varie missioni. Avrete anche piena libertà di aumentare le statistiche di un personaggio specifico mandandolo in una stanza come la palestra per aumentare la forza. Anche l’equipaggiamento aumenterà determinati parametri e darà anche un tocco di unicità.
Inoltre ogni giorno il gioco valuterà lo stato di felicità del vostro Vault attraverso gli abitanti, quindi ricordate sempre di mantenere tutto in modo positivo.

Come ogni titolo mobile free to play anche qui ci saranno gli acquisti con soldi reali, che permetteranno di ricevere un numero di valigie diverse a seconda dell’ acquisto effettuato. Per fortuna non saranno essenziali per l’avanzamento del gioco, quindi potrete costruire il vostro Vault tranquillamente senza di essi.
Nulla da dire sulla grafica che si presenta molto bene per il genere di gioco. Ogni dettaglio è stato realizzato egregiamente, soprattutto le stanze disponibili.

In conclusione Fallout Shelter è un gioco mobile davvero piacevole, giocabile anche senza una connessione internet (Offline) e presenta la lingua in italiano. Purtroppo la mancanza di impostare automaticamente determinate azioni si sente molto, anche perché quando sono presenti più di cento abitanti è molto frustrante andare singolarmente da ognuno di loro per vedere il loro stato.
Ricordiamo inoltre che Fallout Shelter è disponibile anche per Playstation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch.

8.3

Trana

7.0/10

Gameplay

8.5/10

Grafica

8.5/10

Contenuti

9.0/10

Pros

  • Varietà nelle stanze
  • Creazione del Vault

Cons

  • Gestione degli abitanti
  • Poca diversità nelle missioni

Sono un ragazzo con un obiettivo preciso, crescere nel mondo videoludico e portare la mia redazione al successo. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono.

Rispondi