Recentemente Phil Hooker, Director of Technology in Rockstar Games, ha rivelato nuovi dettagli riguardo alla fauna presente in Red Dead Redemption 2.

La base a muovere la costruzione degli animali in game è il Realismo:

“Alcuni animali si muovono in branchi da una location ad un’altra ed alcuni di questi gruppi hanno un numero finito di componenti.”

I dettagli non si limitano a questo, approdando anche nel mondo del “carattere” e delle “reazioni naturali”:

“Per esempio, un’esca non è l’unico modo in cui può essere attirato un animale. Se voi cacciate un coniglio, il suo corpo attrarrà altri animali. In questo modo, potete utilizzare gli animali che avete catturato come un’esca.”

Vi rammentiamo che Red Dead Redemption 2 uscirà  ufficialmente il 26 ottobre, su PS4, Xbox One e PC.


Di seguito tutti i canali sui quali potete seguirci per restare sempre aggiornati con QuestNews.it:


Pagina ufficiale Facebook

Canale YouTube ufficiale

Canale ufficiale Telegram QuestNews

Gruppo ufficiale Telegram QuestNews (Videogiochi)

Gruppo ufficiale Telegram Quest News (Fumetti, libri, animazione e serie TV)

Amo l’arte in tutte le sue forme! La poesia dei colori che va fondendosi con la passione del creare qualcosa di nuovo e mai visto!
E’ tutta la vita che cerco un modo di volare e penso di essermici avvicinato parecchio con la scrittura <3

Rispondi