Resident Evil è ormai una saga conosciuta da tutto il mondo. Con i suoi sette capitoli numerati e tanti altri capitoli non appartenenti alla saga, Resident Evil nasconde davvero molti misteri. Oggi sono qui per dirvi 10 curiosità che forse non sai sul tutto.

1) Resident Evil doveva essere un remake di Sweet Home, un videogioco per Famicom che vedeva cinque persone addentrarsi in una magione infestata da zombie.

2) Al posto di Barry Burton e Rebecca Chambers gli sviluppatori volevano inserire Dewey e Gelzer, due personaggi che vennero scartati e usati poi per dare vita a Rick e Gail di Dino Crisis. Il primo era un afroamericano molto pratico con i computer, mentre il secondo un uomo alto e molto robusto.

3) Al posto di Claire Redfield doveva esserci Elza Walker. A causa di vari problemi a livello grafico e anche narrativo, Resident Evil 2 venne cancellato al 60% del completamento e rifatto totalmente da zero.

4) Claire Redfield sembra essere una grandissima fan dei Queen in quanto su Resident Evil 2 indossa un giubbotto con scritto “Made in Heaven” mentre in Code: Veronica “Let me Live”. Entrambe le scritte sono titoli dei brani del gruppo musicale Queen

5) Resident Evil 3 è ambientato nello stesso momento di Resident Evil 2. Negli studi Capcom infatti veniva chiamato 1,9 ed inoltre il Code: Veronica doveva essere il vero terzo capitolo della saga.

6) Il quarto capitolo doveva avere come nemici spettri, bambole impossessate e creature sovrannaturali. Il tutto venne mostrato all’E3 2002 e negli anni, fino all’uscita, il gioco cambiò molto.

7) La schermata iniziale della modalità Ada Wong in Resident Evil 4 è simile alla copertina del film Nikita.

8) In origine Devil May Cry doveva essere il quarto capitolo, che aveva il compito di rilanciare la serie con comandi più frenetici. Capcom però vide la cosa molto distaccata dai precedenti titoli e quindi decise di creare Devil May Cry.

9) Visto il grandissimo successo della saga, Capcom decise di pubblicare il primo capitolo anche su altre console, in particolare su Game Boy Color. Il progetto venne poi bocciato e scartato

10) La demo di Resident Evil 7 è molto simile a P.T, demo di Silent Hill ormai tolta dallo store. Purtroppo ho deciso di non inserire quella di Onimusha in quanto non è mai stato confermato che fosse in realtà un capitolo di Resident Evil ambientato in un Giappone feudale.

 


Di seguito tutti i canali sui quali potete seguirci per restare sempre aggiornati con QuestNews.it:


Pagina ufficiale Facebook

Canale YouTube ufficiale

Canale ufficiale Telegram QuestNews

Gruppo ufficiale Telegram QuestNews (Videogiochi)

Gruppo ufficiale Telegram Quest News (Fumetti, libri, animazione e serie TV)

Sono un ragazzo con un obiettivo preciso, crescere nel mondo videoludico e portare la mia redazione al successo. Ci sarebbe molto da dire su di me, ma è meglio che siate voi a scoprire chi sono.

Rispondi