Rocket League

La notizia arriva direttamente dal developer Psyonix e Sony: Rocket League entra finalmente a far parte del programma Cross-Play Beta dopo Fortnite.  Sony sta lentamente cedendo sotto alle continue richieste da parte dei fan; a partire da oggi potrete sfidare i vostri amici online sul titolo in questione da ogni piattaforma.

Per abilitare manualmente il Cross-Play nella versione PS4, basterà entrare nel menu “Opzioni” dal menu principale del gioco e spuntare la voce “Gioco Cross-Platform” dalla sezione “Gameplay“; in ogni caso, l’opzione sarà abilitata di default.

Il matchmaking Cross-Play sarà aggiunto in un aggiornamento previsto per i primi mesi di questo 2019, per avere più informazioni a riguardo bisognerà attendere, tuttavia, è già possibile usufruire della nuova funzionalità semplicemente creando un match privato.

Rocket League è disponibile su PS4, Xbox One, Switch e PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *