Benvenuti in questa nuova recensione del vostro Sensei. Quest’oggi tratteremo un titolo a me molto caro, ovvero il nuovo capitolo della saga di Senran Kagura: Senran Kagura Burst Re:Newal. Come sapete ho sempre apprezzato questa saga e vi ho consigliato la sua trasposizione animata Clicca QUI per l’articolo.

Il gioco è un misto tra azione ed hack and slash. Il titolo in realtà è un remake di Senran Kagura Burst, uscito nel 2014 per Nintendo 3DS. Più che un remake io lo chiamerei reboot, praticamente un rifacimento completo del titolo con nuova grafica e nuove meccaniche di gioco. Ringrazio la Marvelous Europe per averci fornito il titolo per Ps4.

Andiamo a scoprire cosa Senran Kagura Burst Re:Newal ha da offrire.

-Storia

Ebbene si, le nostre prosperose ninja, di fondo hanno una storia ed un plot narrativo (in alcuni casi anche molto triste). Ma questa fa solo da pretesto per il vero cuore del gioco, il gameplay. Qui troveremo due scuole rivali: la scuola Hanzō, capitanata da Asuka, e la scuola Hebijo, capitanata da Homura. Tutta la vicenda verte sull’annientamento di alcuni esseri demoniaci. Le due scuole hanno filosofie differenti su come affrontarli e questo da il via a numerosi scontri.

-Gameplay

Parliamo finalmente di uno degli aspetti migliori di Senran Kagura Burst Re:Newal. La modalità di gioco è drasticamente cambiata dalla sua versione precedente, passando da un classico gameplay a scorrimento laterale a combattimenti “open world” in 3D. Prima della battaglia il giocatore dovrà scegliere una classe di appartenenza Hebijo Clandestine Girls’ Academy oppure Hanzō Academy ognuna con 5 ninja a disposizione.

Successivamente dovremo completare delle missioni via via sempre più complicate e facendo questo, il nostro personaggio salirà di livello imparando nuove abilità. Procedendo con la storia potremo sbloccare nuovi completi, le musiche del gioco e le concept-art. La storia di ogni scuola è suddivisa in 5 capitoli, alcune missioni porteranno avanti quella che è la storia dei personaggi, altre invece saranno opzionali. Inizialmente le missioni principali saranno giocabili solo con un personaggio ben preciso, ma una volta completate saranno accessibili con tutti. Al termine delle missioni giocate verrà attribuito un punteggio in base a salute, velocità e numero di attacchi effettuati nel completare la missione.

Parliamo ora del combattimento vero e proprio. Naturalmente le meccaniche che hanno reso celebre il brand sono rimaste intatte anzi migliorate, ovvero più un personaggio riceve danno più i suoi vestiti saranno distrutti fino a perderli del tutto. Questa meccanica la troviamo sia contro i nemici base (ovviamente tutte donne) sia contro i boss (ovvero le altre shinovi). Contro queste ultime ci sarà anche la possibilità di assestarle una bella “fatality”. Guardate il video per capire meglio di cosa parlo.

A livello di giocabilità i comandi rispondono a dovere ed il gameplay è frenetico e divertente. In alcune parti della storia ho dovuto anche allenarmi per far salire di livello il personaggio. Inoltre questa volta il tasto “parata” sarà un vostro amico fidato. Quindi sostanzialmente c’è stato un ottimo miglioramento anche a livello di difficoltà.

Una grande nota negativa rimangono la telecamera ed il puntatore automatico i quali molto spesso saranno degli avversari ostici da sconfiggere specialmente negli angoli della mappa. Cosi come il puntatore il quale ogni tanto si sgancia da solo. Sicuramente si poteva fare di meglio. Infine manca completamente un reparto multiplayer online. Per tanto niente sfide con i vostri amici.

-Grafica

Altra nota positiva del titolo. In Senran Kagura Burst Re:Newal ho riscontrato un piccolo miglioramento in termini puramente estetici rispetto ai titoli precedenti. C’è stato davvero un ottimo lavoro per rendere le forme delle nostre Shinovi più splendide e provocanti che mai. I vestiti, ma soprattutto i corpi sono resi con un’ottima grafica in stile anime. La possibilità di cambiare qualsiasi aspetto delle nostre eroine da un tocco in più al titolo. Potremo cambiare capelli, acconciature, vestiti e persino l’intimo. Parte assolutamente fondamentale in quanto spesso resteremo letteralmente in mutande (e a volte anche senza). Anche l’ambiente di gioco è stato migliorato inserendo qualche elemento in più.

Come saprete se avete letto i miei articoli precedenti Clicca QUI per l’articolo la versione Europea di Senran Kagura Burst Re:Newal  è stata censurata. Hanno rimosso la modalità Intimacy, presente in tutti i titoli precedenti, la quale consentiva di avere un tête-à-tête con la ragazza desiderata. In questa modalità inoltre, con la pressione di un apposito tasto comparivano due “manine birichine” in grado di palpeggiare virtualmente la ragazza.

Un piccola nota a margine. Sia l’interfaccia del menù che i dialoghi durante le battaglie sembrano stati messi li quasi a forza. Sicuramente si poteva trovare una soluzione migliore con adattamenti grafici più eleganti. In alcune fasi sembrano proprio incollati.

-Audio & Sonoro

Il sonoro fa il suo dovere con musiche ben arrangiante ed assolutamente in tema. Ogni ragazza presente nel gioco ha il suo main theme che presto imparerete a riconoscere. Inoltre tutte le musiche e le canzoni sono sbloccabili semplicemente completando la storia. Quindi possono essere riascoltate in qualsiasi momento.

-In conclusione

Senran Kagura Burst Re:Newal è un ottimo titolo per chi è fan della serie. Vedere questo remake è assolutamente una gioia per gli occhi. Un buon gameplay ed una quantità elevata di costumi da sbloccare rende il titolo un must have per tutti gli appassionati. Peccato per la censura della modalità Intimacy. Ovviamente il titolo è volutamente provocante ed adatto ad un determinato tipo di pubblico, quindi moralisti statevene alla larga. Per tutti gli altri godetevi il nuovo Senran Kagura.

0.00
7.7

Grafica

9.0/10

Contenuti

8.0/10

Gameplay

8.0/10

Sonoro

7.5/10

Trama

6.0/10

Pros

  • Grafica accattivante
  • Gameplay frizzante
  • E' Senran Kagura

Cons

  • Telecamera "ballerina"
  • Censura europea
  • Niente Online

Rispondi