Stagione primaverile 2019: consigli su cosa guardare

 

Siamo oramai quasi alla fine del mese di marzo. La stagione invernale di anime del 2019 sta per terminare. Quella primaverile è prossima. Come spesso accade in questi frangenti salgono alla mente molti dubbi. Quali anime guardare? A quale di essi dare una possibilità? Questo post risponderà parzialmente alle vostre domande. Sostanzialmente quello che segue è un elenco degli anime che ho intenzione di guardare e che sembrano promettere bene. Sono anche gli anime che mi sento di consigliare. Ovviamente si tratta di un elenco basato sulle mie impressioni e sui miei gusti. Se per le prime posso basarmi su quel poco che conosco, per i secondi posso solo sperare che essi siano di vostro… gusto!

Nota bene: sono escluse da questo elenco le seconde stagioni e le serie ancora in corso.

Demon Slayer o Kimetsu no Yaiba

Trama: Kamado Tanjirou è il primogenito di una famiglia giapponese. Dopo la morte del padre, è diventato il capofamiglia. Un giorno va in città per vendere del carbone, ma non rientra prima di sera a causa della presenza di un demone nelle vicinanze. Rientrato il giorno dopo, trova la sua famiglia sterminata. Solo sua sorella, Kamado Nezuko, è ancora viva. Tuttavia, si è trasformata in un demone, ma conserva ancora sentimenti e ricordi da umana. Inizia così il loro viaggio il cui scopo è quello di trovare una cura per Nezuko.

Data di debutto: 6 aprile

Perché lo guarderò: Adoro gli anime che mescolano antico Giappone e demoni. Mi auguro poi che oltre all’ambientazione ci sia una storia drammatica con scene sanguinose.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/kimetsu-no-yaiba-data-debutto-confermata/

Kenja no Mago

Trama: La storia inizia quando un potente mago incontra un bambino che adotta e a cui dà nome di Shin. Il bambino è in realtà un ragazzo del nostro mondo reincarnato nel mondo fantasy del mago. Shin, separato dal resto della società, cresce imparando la magia. A quindici anni parte per la capitale del regno allo scopo d’iscriversi alla accademia di magia. Tuttavia, il suo padre adottivo si è scordato d’insegnarli il senso comune che vige nel mondo in cui entrambi vivono.

Data di debutto: 10 aprile

Perché lo guarderò: Mi piacciono gli isekai e a giudicare dalla trama avremo il solito umorismo basato sugli imbarazzi e gli equivoci causati da scene più o meno “calde”. Non mi aspetto delle novità, ma un piacevole intrattenimento.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/kenjia-no-mago-video-anteprima-data-debutto/

Fairy gone

Trama: I “Fairy Soldiers” sono soldati potenziati con organi di animali posseduti dalle fate. Queste ultime garantiscono poteri speciali e possono essere evocate all’occorrenza. Questi innesti organici si sono resi necessari per una guerra che ha devastato il mondo. A conflitto ultimato è sorto il problema del reinserimento nella società di questi reduci. Nove anni dopo la fine della guerra questo problema non è stato ancora risolto. Gli ex-fairy soldiers sono usati sia dal governo che dal crimine organizzato, alcuni sono diventati persino dei terroristi. La storia di “Fairy gone” inizia quando Maria Noel si unisce al Dorothea, un’unità speciale della polizia creata appositamente per investigare e reprime i crimini legati agli ex-fairy soldiers.

Data di debutto: 8 aprile

Perché lo guarderò: Ho sempre puntato sugli anime a sceneggiatura originale. Non essendo basti su nessun manga o light novel in corso, non hanno i soliti problemi tipici di molti anime: trame lasciate a metà, finali pessimi eccetera eccetera. Inoltre la trama è interessante.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/fairy-gone-confermata-data-debutto-anime/

Gunjō no Magmell

Trama: Un giorno, nel bel mezzo dell’oceano Pacifico, emerge un nuovo continente: Magmell. Questa nuova terra emersa è ricca di risorse geologiche e specie animali e vegetali sconosciute. Tutto ciò attira le attenzioni di esploratori e avventurieri di ogni tipo. I protagonisti della storia sono un gruppo di persone che si guadagna da vivere salvando gli esploratori e gli avventurieri in difficoltà.

Data di debutto: 7 aprile

Perché lo guarderò: Si prospetta un anime fatto di avventura e azione. Oltre a questo m’incuriosisce la trama.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/gunjo-no-magmell-video-promozionale-anime/

Dato che sono un appassionato di short anime o anime brevi, li guarderò tutti. Fra di essi  ve ne segnalo alcuni meritevoli di essere visti.

Isekai Quartet

Trama: Sarà un crossover fra quattro anime ossia “Overlord“, “Re: Zero“, “Konosuba” e “Youjo Senki“.

Data di debutto: 10 aprile

Perché lo guarderò: Punto tutto sulla comicità generata dall’incontro di vari personaggi. E poi sono ansioso di rivedere Kazuma e compagne.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/isekai-quartet-nuovo-video-promo/

Senryū Shōjo

Trama: La storia è incentrata su Nanako Yukishiro e Eiji Busujima. Lei è una ragazza che può comunicare usando solo il senryū. Quest’ultimo è uno stile poetico simile all’haiku, ma più focalizzato sull’umorismo. Lui è un ragazzo dalla faccia da teppista ma gentile di carattere che fa parte del club di letteratura scolastica. L’anime racconterà il rapporto fra i due.

Data di debutto: 5 aprile

Perché lo guarderò: L’idea di comunicare usando della poesia a tema comico mi stuzzica. Inoltre i protagonisti mi sono già simpatici.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/senryu-shojo-video-promo-data-debutto-personaggio-anime/

Joshi Kausei

Trama: L’anime è tratto da un manga particolare: non ci sono dialoghi, solo onomatopee. Esso segue la vita quotidiana di tre liceali: la bellissima e sfortunata Momoko, l’occhialuta Shibumi, l’ingenua e innocente Mayumi.

Data di debutto: 9 aprile

Perché lo guarderò: Il fatto che non vi saranno dialoghi significa che punteranno tutto sulle espressioni facciali, sulla mimica, sulle situazioni. Sarà interessante vedere quanto riuscirà nella sua impressa di narrare una storia senza usare dialoghi.

Ultimo articolo sull’anime: https://questnews.it/joshi-kausei-video-anteprima-data-debutto-anime/

Altri articoli di QuestNews:

Cosa ne penso di Durarara!! -Anime e dintorni: https://questnews.it/cosa-ne-penso-di-durarara-anime-e-dintorni/

La mia top 12 di film anime: anime e dintorni: https://questnews.it/la-mia-top-12-di-film-anime-anime-e-dintorni/

Cosa ne penso di Chūnibyō demo koi ga shitai! (1 stagione) – Anime e dintorni: https://questnews.it/cosa-ne-penso-di-chunibyo-demo-koi-ga-shitai-1-stagione-anime-e-dintorni/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *