La quarta stagione di “The Seven Deadly Sins“, il cui titolo giapponese è “Nanatsu no Taizai: Fundo no Shinpan“, debutterà per il gennaio del 2021. Essa avrebbe dovuto debuttare per il mese ottobre di quest’anno, ma la pandemia portata dal covid-19 mise in crisi la produzione dell’anime.

Ricordiamo che questa quarta stagione, il cui titolo completo è “The Seven Deadly Sins: Anger’s Judgement“, adatterà la parte finale del manga. Quest’ultimo, il cui titolo originale è “Nanatsu no Taizai“, è stato realizzato dal mangaka Nakaba Suzuki. Il suo debutto avvenne nel corso del 2012 sulla rivista Weekly Shounen Magazine e si concluse nel concluso nel marzo di quest’anno. I suoi 364 capitoli sono stati raccolti in 41 tankoubon. In Italia le avventure dei Sette Peccati Capitali sono pubblicate da Star Comics.

Adattamento anime

L’adattamento anime è stato sempre realizzato dallo studio A-1 Pictures. Una prima stagione andò in onda fra l’ottobre del 2014 e il marzo del 2015 e consta di ventiquattro episodi. Una seconda, sempre di ventiquattro episodi e con il sottotitolo “Revival of The Commandments“, andò in onda fra il gennaio e il giugno del 2018.Fra l’agosto e il settembre del 2016 andò in onda una mini serie da quattro episodi. Sottotitolata “Signs of Holy War“, essa funge da ponte fra gli eventi della prima e della seconda stagione. Sono arrivate in Italia tramite la piattaforma streaming Netflix.

The Seven Deadly Sins: Wrath of the Gods“, terza stagione dell’anime, sarà disponibile sulla piattaforma Netflix a partire dal prossimo 6 agosto. La stagione andò in onda durante la stagione autunnale del 2019 e quella invernale del 2020. Realizzata dallo studio DEEN, si compone di ventiquattro episodi.

Vi sono poi tre OVA (due del 2015 e uno del 2018), un film dell’agosto del 2018 sottotitolato “Prisoners of the Sky” e un episodio riepilogativo della prima stagione che funge da prologo per la seconda. Questi ultimi sono ancora inediti in Italia.

Trama:

I Sette Peccati Capitali erano un gruppo di cavalieri che tentarono di rovesciare il regno di Britannia. Tuttavia, scomparvero e furono creduti morti. Dieci anni dopo, i Cavalieri Sacri, guerrieri scelti del regno, attuano un colpo di stato e spodestano il re, assumendo il potere. Elizabeth, figlia del deposto sovrano, decide di cercare i Sette Peccati Capitali con l’intenzione di reclutarli e riprendersi il regno.

Articolo precedente sullo stesso argomento:

The Seven Deadly Sins, la terza stagione approda su Netflix: https://questnews.it/the-seven-deadly-sins-la-terza-stagione-approda-su-netflix/

Altri articoli su QuestNews:

Yuki Yuna Is a Hero, annunciata una terza stagione per l’anime: https://questnews.it/yuki-yuna-is-a-hero-annunciata-una-terza-stagione-per-lanime/

Hanyou no Yashahime, rivelati i chara delle figlie gemelle di Sesshomaru: https://questnews.it/hanyou-no-yashahime-rivelati-i-chara-delle-figlie-gemelle-di-sesshomaru/

Assault Lily Bouquet, annunciata data di debutto dell’anime: https://questnews.it/assault-lily-bouquet-annunciata-data-di-debutto-dellanime/

Hyouka, il manga va in pausa a tempo indeterminato: https://questnews.it/hyouka-il-manga-va-in-pausa-a-tempo-indeterminato/

Yakunara Mug Cup mo, annunciato adattamento anime: https://questnews.it/yakunara-mug-cup-mo-annunciato-adattamento-anime/

Ochikobore Fruit Tart, rilasciata una nuova visual dell’anime: https://questnews.it/ochikobore-fruit-tart-rilasciata-una-nuova-visual-dellanime/

Arslan Senki – recensione dell’anime sulle imprese del principe di Pars: https://questnews.it/arslan-senki-recensione-dellanime-sulle-imprese-del-principe-di-pars/

Lista degli anime della stagione estiva 2020 – Anime e dintorni: https://questnews.it/lista-degli-anime-della-stagione-estiva-2020-anime-e-dintorni/

Per restare sempre aggiornati con le notizie di QuestNews, iscrivetevi al canale telegram:

https://t.me/questnews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *