Le varie peripezie che vedono protagonisti la maga Lina Inverse assieme ai suoi compagni proseguono attraverso la terza e nuova saga; apprendiamo la notizia nella giornata odierna grazie al periodico Dragon Magazine (già noto per aver ospitato Full Metal Panic!) di proprietà della casa editrice Fujimi Shobō.
Il disegnatore dell’omonima light novel Rui Araizumi, per celebrare l’inizio della nuova parte, ha rilasciato sulla piattaforma social Twitter una sua tavola che vi postiamo all’istante.

Ricordiamo che la serie di light novel conta attualmente un totale di 16 volumi da cui sono state tratte cinque serie d’animazione, cinque film, le novel spin-off denominate Slayers Special, nove versioni manga e due OVA.
Nel nostro Bel Paese le varie trasposizioni manga sono disponibili grazie all’editore Bolognese Planet Manga, mentre i lungometraggi sono fruibili grazie alla società Milanese Yamato Video.

Trama in pillole: (presa dalla piattaforma Animeclick)
Lina Inverse è una giovane maga molto avida e dal carattere alquanto irritabile. E molto conosciuta per i suoi straordinari poteri e per la sua abitudine di assalire i criminali per derubarli, motivo per cui viene soprannominata “assassina di ladri”. Dopo aver derubato l’ennesimo gruppo di ladri, viene attaccata dai sopravvissuti della banda in cerca di vendetta e, proprio quando sta per sbarazzarsi di loro con uno dei suoi incantesimi, viene soccorsa da un abile spadaccino che sbaraglia i furfanti in un attimo. Per fare colpo su quello che in un primo momento le è parso una specie di principe azzurro, Lina si finge una fanciulla indifesa, solo per scoprire di avere a che fare con un guerriero tanto abile con la spada, quanto lento di comprendonio. Gourry Gabriev, questo è il nome dello spadaccino, si mette in testa di scortarla fino alla prossima città e, nonostante sia contraria, Lina si vede costretta ad assecondarlo. Durante il viaggio però i due vengono pedinati da uno strano individuo mascherato di nome Zelgadis, intenzionato a mettere le mani sul bottino di Lina a tutti i costi. Quando la maga pensa di essersi liberata di questo strano individuo e dei suoi scagnozzi, ecco che le appare Rezo il Chierico Rosso, uno dei maghi più famosi del paese, il quale la avverte che Zelgadis sta cercando di resuscitare il terribile demone Shabranigdo e che, per farlo, ha bisogno di uno degli oggetti in suo possesso. Lina e Gourry però non si fidano di Rezo, e cercano di capire da soli quale sia l’oggetto in questione. Durante uno degli attacchi di Zelgadis però la situazione si capovolge radicalmente e Rezo attacca Lina, mentre Zelgadis cerca di difenderla. In realtà è proprio Rezo che sta cercando di resuscitare Shabranigdo, rischiando di distruggere il mondo per i suoi fini. Lina, Gourry e Zelgadis si imbarcano così in un’impresa disperata, cercare in tutti i modi di fermare il terribile piano di Rezo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *