Sony tramite il suo amministratore delegato ( Kenichiro Yoshida ) aveva dichiarato in un intervista al Financial Times,  che l’uscita della prossima PlayStation è dovuta più ad una necessita, essendo che la società giapponese sta lavorando assiduamente per questo cambiamento.

Anche se questa notizia non fa più di tanto scalpore possiamo però comunicarvi che secondo alcuni analisti la sua uscita è da considerarsi tra il 2020 e il 2021.

C’è però una nuova indiscrezione che secondo noi è molto più interessante e cioè sempre dalle righe del Financial Times, si può leggere che Sony è a lavoro per la creazione di un tablet che sarà in grado di connettersi a più dispositivi, sembra proprio che sia pensato per la visione di film oppure per i giochi.

Questa notizia non poteva arrivare in un periodo più adatto, visto che proprio in questi giorni l’argomento streaming e molto attuale, chissà che non sia proprio una delle novità che porteranno nella prossima generazione di consolle.

 

 

Mi chiamo Salvatore Marracino, da quando avevo 5 anni sono un amante del mondo videoludico in tutte le sue forme, basta pensare che iniziai i miei primi passi con il Commodore 64, i miei giochi preferiti sono la serie di Assassin’s Creed, The Last Of Us e la serie di Suikoden.

Rispondi