A distanza di quasi 3 anni dall’uscita della versione PC (Steam), Woodle Tree 2 approda anche su Nintendo Switch, ma questa volta si tratta di un’edizione Deluxe con nuovi contenuti e varie modifiche apportate per rendere l’esperienza di gioco più gradevole.
Andiamo quindi a vedere nel dettaglio come si comporta questa nuova versione del secondo capitolo di Woodle Tree sulla console ibrida.

Prima di iniziare a parlare del gameplay, è necessario dedicare almeno qualche parola alla trama:

Le Wood Lands stanno per essere conquistate dalle forze del male, sotto forma di una strana sostanza nera che prosciuga l’energia vitale alle creature della foresta.
Tocca ancora una volta a Woodle (il protagonista da noi controllato) cercare di difendere la foresta da questa nuova minaccia, per ripristinare la pace.”

Come avete potuto leggere dalla breve descrizione della trama, siamo di fronte ad una storia molto semplice, ma nel complesso simpatica e che si adatta molto bene sia al target per il quale è dedicato il titolo, sia all’ambientazione ed allo stile del mondo di gioco.

Uno dei punti che va a favore di questo titolo è sicuramente l’ampio open-world messo a disposizione sin dai primi momenti di gioco.
Un mondo pieno di colori e con diverse ambientazioni, passando ad esempio dalla natura “tipica” di una foresta, ad un luogo nevoso completamente differente da quello precedente.
Quelli citati sono ovviamente solo due esempi, ma già da questo è possibile notare come le differenze tra i luoghi non sono basate semplicemente sul colore, ma anche sulla variazione climatica (seppur rappresentata in uno stile “semplice”).

Nella sua semplicità il gameplay di Woodle Tree 2 Deluxe può risultare tanto divertente quanto frustrante.
Di base, il giocatore dovrà controllare Woodle e cercare di giostrarsi al meglio tra le varie sezioni platform (che sono state completamente ridisegnate per quest’edizione Deluxe), cercando
sempre di stare attenti ai vari mostri che proveranno ad ostacolare la vostra avventura.
Il gioco ha inizio nel villaggio natale di Woodle, considerabile come hub generale, vista la presenza di una zona completamente sicura e di diversi negozi.
L’arma principale di Woodle è una foglia, grazie alla quale il nostro protagonista può colpire i nemici, planare a mezz’aria, trasportare piccole quantità d’acqua e molto altro, grazie anche ai molteplici power-up acquistabili nella città iniziale.
Nonostante la speranza di poter giocare con i famosi 60 fps stabili, anche per Woodle Tree 2 non sarà possibile, questo è causato da frequenti cali di frame, che in un platform di questo genere possono generare frustrazione, in quanto il giocatore potrebbe dover ri-iniziare una sezione già quasi terminata.
Questi problemi legati al frame, possono essere più o meno frequenti a seconda del fatto che siate in una sessione di gioco lunga o breve, ma potrebbero accadere anche in luoghi e/o ambientazioni specifiche del gioco.

Come già detto in precedenza, il titolo è normalmente un grande open-world Single-Player, ma non è solamente quello, difatti è possibile giocare in Multiplayer locale fino a 4 giocatori.
Poter giocare insieme ad altri 3 amici è sicuramente un fattore positivo, soprattutto se consideriamo che si tratta di un multiplayer che permette ad un gruppo di giocatori di continuare un’avventura già in corso o magari di iniziarne una tutti insieme.
Ma, come dice il proverbio, non è tutto oro quel che luccica, infatti seppur il multiplayer proposto può sembrare davvero bello e divertente, resta un qualcosa che difficilmente può essere giocato in modalità portatile, in quanto la telecamera resterà sempre fissa sul primo giocatore (questo può creare situazioni “dispersive”), c’è da dire però che i problemi riguardanti la telecamera possono essere ovviati grazie al tasto “+”, che se premuto dai giocatori secondari, essi vengono trasportati automaticamente accanto al primo giocatore.
Anche i comandi possono alle volte risultare poco precisi, causando di conseguenza possibili errori nella scelta della direzione per il personaggio, non potendo così terminare la sezione platform in corso.

Sulla colonna sonora c’è relativamente poco da dire, il titolo non punta ad impressionare sotto quel punto di vista, può quindi essere considerata abbastanza dimenticabile, ma allo stesso tempo piacevole (la possibilità che venga a noia con il tempo è però sempre presente).


È giusto affermare che Woodle Tree 2 Deluxe è un titolo dedicato principalmente ad un target più giovanile, questo però non vuol dire che il gioco non possa intrattenere un pubblico adulto.
Gli amanti dei platform e dei titoli con un largo e vario open-world rimarranno soddisfatti, nonostante ciò, alcuni piccoli problemi potrebbero inficiare più o meno pesantemente l’esperienza di gioco.
Ciononostante, il titolo può essere acquistato ad un prezzo non troppo elevato sul Nintendo E-Shop, e vi garantirà di certo tantissime ore di gioco, tra le sezione platform ed i vari elementi RPG sparsi per tutto l’open-world.

Woodle Tree 2 Deluxe

7.3

Storia

6.5/10

Grafica

7.5/10

Sonoro

7.0/10

Gameplay

8.0/10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *