Durante il BlizzCon 2018 è stata annunciata una finestra di lancio per World of Warcraft Classic, ovvero l’estate del 2019.
Inutile negarlo, pensare a World of Warcraft, quell’MMO rilasciato nel lontano 2004, porta alla mente tanti pensieri nostalgici ai giocatori che lo hanno provato prima dell’avvento delle svariate espansioni.

World of Warcraft: Classic è semplicemente una versione basica di World of Warcraft senza tutte le espansioni e senza le caratteristiche che sono state implementate nei vari anni dopo l’uscita.
I giocatori ad Azeroth, prima degli eventi del Cataclisma e dovranno scontrarsi contro Onyxia, Ragnaros, e superare il tempio di Ahn’Qiraj.

La fetta di pubblico che attendeva con ansia informazioni su questo titolo non era sicuramente di poco conto, motivo per cui avere già una finestra di lancio è ancora più interessante.

Non è tutto, una demo di World of Warcraft: Classic è già disponibile e giocabile per i partecipanti dell’evento BlizzCon del 2018 ed ogni giocatore avrà a disposizione 60 minuti di gioco per raggiungere al massimo il livello 19, in modo tale da permettere ad un maggiore numero di utenti di testare il prodotto.
Per poter scaricare la demo non occorre essere riusciti ad entrare all’evento ma possedere almeno una copia digitale del biglietto del BlizzCon 2018, che permette di accedere al download del software (con un peso di circa 12gb) direttamente dal sito ufficiale.

 

 


Di seguito tutti i canali sui quali potete seguirci per restare sempre aggiornati con QuestNews.it:


Pagina ufficiale Facebook

Canale YouTube ufficiale

Canale ufficiale Telegram QuestNews

Gruppo ufficiale Telegram QuestNews (Videogiochi)

Gruppo ufficiale Telegram Quest News (Fumetti, libri, animazione e serie TV)

Yo!
Mi presento brevemente, Il mio nome è Giuseppe Territo.
Sono un amante della “trama” rappresentata dai vari media, che sia di un film, un videogioco oppure un libro o un fumetto, con una storia ben realizzata un pò di tutto può attirare la mia attenzione.

Rispondi